mercoledì 30 dicembre 2015

Stasera al MIA il "Cannella Acoustic Live"

Abbastanza partecipata la serata di ieri al MIA (Mercato Ittico Aperto) per la proiezione, per la prima volta nel territorio saccense, del documentario di Nino Sabella dal titolo "Note Dolenti" incentrato sulle vicende del'Istituto Musicale Toscanini di Ribera. Presenti alla serata anche diversi studenti dell'istituto protagonisti del documentario.


Stasera alle 22 sarà la volta del "Cannella Acoustic Live", sempre ad ingresso libero. Vi aspettiamo per quest'ultima serata al MIA del 2015, che riaprirà i battenti il 2 Gennaio.


Ricordiamo che MIA ha luogo nei locali che ospitavano il mercato ittico di Sciacca, nella zona portuale, ed è organizzata dalla Consulta della Cultura di Sciacca ed in particolare dalle seguenti associazioni: L’Altra Sciacca, Circolo di Cultura, Italia Nostra, Compagnia dell’Isola, Factory, TeatrOltre, Temple Bar, Euforicamente, Ritrovarsi, Spazio K.

La manifestazione vede il patrocinio del Comune di Sciacca ed il contributo di: Avis, Bar del Corso, Circolo Nautico il Corallo, Gregò, Cantine Corbera, Cantine De Gregorio, Mediterranea Fish, Azienda Agricola La Chiusa, Scalia, Feudo Arancio, Tipografia Fazello, Ristorante Porto San Paolo, Pizzeria Conte Luna e Papai.

martedì 29 dicembre 2015

Il programma della terza serata di MIA

Ieri sera si è svolta la seconda serata del programma di MIA (Mercato Ittico Aperto) che ha visto la performance di Alessandro Mucaria che ha realizzato un'opera temporanea sulla parete interna dell'edificio accompagnato musicalmente dal trio Ivan Segreto, Salvatore Crapanzano e Gregorio Indelicato. La piacevole serata ha visto la presenza di tanti giovani che, oltre ad ammirare il nuovo look del Mercato Ittico, hanno potuto partecipare attivamente completando l'opera di Mucaria dando così l'idea di un'arte condivisa con lo spettatore.








Stasera la terza serata che prevede la proiezione del Documentario di Nino Sabella dal titolo "Note dolenti", che lo stesso Sabella definisce così:
“Le notizie sull’imminente chiusura del Toscanini si ripetono nei tg delle emittenti locali della provincia di Agrigento da circa un decennio. Come le previsioni del tempo e i menù di Capodanno, la crisi di questo piccolo conservatorio accompagna la vita dei telespettatori rassicurandoli, con la sua puntuale ciclicità, circa il normale scorrere delle cose della vita.E proprio mentre ascoltavo l’ennesima notizia sul conservatorio che sono scattate in me alcune domande: Chi sono i ragazzi che protestano? Che volto hanno? Come si chiamano? Come vivono e cosa pensano del loro futuro? Come vedono la realtà che li circonda?Note Dolenti cerca di dare risposta a questi interrogativi.”
La proiezione è in programma per le 21:00 ad ingresso libero.

Ricordiamo che MIA è organizzata dalla Consulta della Cultura di Sciacca ed in particolare dalle seguenti associazioni: L’Altra Sciacca, Circolo di Cultura, Italia Nostra, Compagnia dell’Isola, Factory, TeatrOltre, Temple Bar, Euforicamente, Ritrovarsi, Spazio K.

La manifestazione vede il patrocinio del Comune di Sciacca ed il contributo di: Avis, Bar del Corso, Circolo Nautico il Corallo, Gregò, Cantine Corbera, Cantine De Gregorio, Mediterranea Fish, Azienda Agricola La Chiusa, Scalia, Feudo Arancio, Tipografia Fazello, Ristorante Porto San Paolo, Pizzeria Conte Luna e Papai.




lunedì 28 dicembre 2015

Inaugurato il Mercato Ittico Aperto

Ieri è andata in scena la prima serata del MIA (Mercato Ittico Aperto), settimana di appuntamenti culturali indetta dalla Consulta della Cultura nei locali che ospitavano il mercato ittico della città nella zona portuale.
L'idea era stata avanzata, ricordiamo, anni fa dall'associazione Temple Bar che non ha potuto metterla in pratica. Oggi grazie all'unione di diverse associazioni culturali il MIA diventa realtà. Nella fattispecie le associazioni che si sono spese per il progetto operativamente o semplicemente fornendo un evento per il programma sono: L’Altra Sciacca, Circolo di Cultura, Italia Nostra, Compagnia dell’Isola, Factory, TeatrOltre, Temple Bar, Euforicamente, Ritrovarsi, Spazio K e tutti gli artisti che hanno creduto nel progetto e che si esibiranno in questi giorni.

Ieri sera, dicevamo, la serata inaugurale con la presentazione del libro IL SUD VOLA di Alessandro Cacciato, nato a Vicenza ma residente in Sicilia da oltre vent'anni.
L’autore è testimone della nascita di un’effervescenza inedita nel Sud Italia che porta sempre più giovani ad avere fiducia nelle proprie idee. Proprio di questo ieri sera si è parlato, portando gli esempi di giovani innovatori del Sud Italia, un incontro che ha appassionato ed incuriosito non poco i presenti. Ha moderato l'incontro il giornalista Michele Ruvolo. Presente anche Andrea Bartoli, fondatore della Farm Cultural Park di Favara che ha potuto parlare della propria realtà.







Stasera, alle 21:30, è la volta della performance collettiva di Ivan Segreto, Alessandro Mucaria, Gregorio Indelicato e Salvatore Crapanzano. Una serata da non perdere.



Ricordiamo che MIA si svolgerà dal 27 Dicembre al 5 Gennaio con il seguente programma:


La manifestazione vede il patrocinio del Comune di Sciacca ed il contributo di: Avis, Bar del Corso, Circolo Nautico il Corallo, Gregò, Cantine Corbera, Cantine De Gregorio, Mediterranea Fish, Azienda Agricola La Chiusa, Scalia, Feudo Arancio, Tipografia Fazello, Ristorante Porto San Paolo, Pizzeria Conte Luna e Papai.


venerdì 25 dicembre 2015

MIA (Mercato Ittico Aperto), la nuova iniziativa della Consulta della Cultura



Nel corso dell'ultimo incontro organizzato dalla Consulta della Cultura in merito al regolamento per la gestione e valorizzazione dei beni comuni urbani, è stato indetto un challenge fotografico attraverso cui associazioni e liberi cittadini hanno potuto lanciare le proprie idee per il "riuso" di beni comunali abbandonati o da valorizzare.

La Consulta della Cultura ha deciso di dare seguito alla proposta presentata dall'Ass. Temple Bar riguardante il riuso dei locali che una volta ospitavano il mercato ittico nella zona portuale, abbandonati da tempo ed usati oramai come deposito. L'iniziativa prende il nome MIA (Mercato Ittico Aperto) e, a seguito della concessione temporanea da parte del Comune, si svolgerà dal 27 Dicembre al 5 Gennaio ospitando presentazione di libri, performance teatrali, proiezioni, performance artistiche e concerti.

Il dettaglio dei singoli eventi nella locandina che segue:


La manifestazione vede il patrocinio del Comune di Sciacca, la collaborazione di tutte le associazioni e liberi cittadini facenti parte della Consulta ed il contributo di: Avis, Bar del Corso, Circolo Nautico il Corallo, Gregò, Cantine Corbera, Cantine De Gregorio, Mediterranea Fish, Azienda Agricola La Chiusa, Scalia, Feudo Arancio, Tipografia Fazello, Ristorante Porto San Paolo, Pizzeria Conte Luna e Papai.

L'apertura ufficiale dell'evento è previsto per domenica 27 Dicembre alle ore 18.00, cui seguirà la presentazione del libro "Il Sud vola - viaggio tra startup e giovani innovatori. E la pubblica amministrazione?". Invitiamo tutta la cittadinanza e le autorità a ripopolare un luogo dimenticato per troppo tempo.
Si è verificato un errore nel gadget